Business Plan Italia

Leader nel Green Business ed è Boom

Business Plan Italia

Leader nel Green Business ed è Boom

Le pratiche commerciali sostenibili non sono solo un imperativo morale, ma hanno anche un eccellente senso commerciale. Ecco i modi per monetizzare gli strumenti tecnologici emergenti che rendono il business “più verde” e più prospero

Anche con il forte calo delle emissioni di gas serra durante i blocchi COVID-19, l’anno scorso ha visto  temperature da record in  tutto il mondo e un altro aumento dei disastri legati al  clima. Nonostante i crescenti sforzi di individui, imprese e governi per placare le tendenze, la vera sostenibilità sembra rimanere un obiettivo lontano. Tuttavia, questa carenza non è solo causa di disperazione, ma rappresenta anche un’ottima opportunità di business per le aziende di tutti i settori e le aree geografiche. Alcune aziende possono vedere chiaramente gli incentivi finanziari della partecipazione genuina al passaggio generazionale verso un modo completamente nuovo di alimentare il mondo. Sfruttare il cambiamento è sempre stata una fonte fondamentale di creazione di ricchezza; con un bisogno esistenziale di innovazione, una nuova fase di creazione di ricchezza sta davanti a noi: “Il green Business “.

Per comprendere meglio queste dinamiche e la portata delle opportunità disponibili, sono stati intervistati su alcune ricerche 1.000 dirigenti aziendali di alto livello dirigenziale nel bel mezzo della pandemia, ed i risultati hanno rilevato quanto segue:

L’Europa supera gli Stati Uniti nelle misure ecologiche.  Le imprese in Europa sono più propense ad aumentare la spesa per la sostenibilità rispetto a quelle negli Stati Uniti.

Gli investimenti per la sostenibilità sono legati ai guadagni di business. La maggioranza degli intervistati a livello globale si aspetta che tali investimenti aumentino le vendite e migliorino la reputazione del marchio, soddisfando le normative.

Gli investimenti tecnologici sono fondamentali per combattere il cambiamento climatico.  I sensori ambientali/Internet of Things (IoT) sono definiti come importanti o molto importanti per raggiungere i propri obiettivi di sostenibilità, con reti intelligenti e intelligenza artificiale (AI) al secondo posto.

La tecnologia emergente può catalizzare gli attuali sforzi di sostenibilità. Approcci di sostenibilità consolidati come l’illuminazione ecologica e l’energia rinnovabile sono popolari, ma le nuove tecnologie come l’intelligenza artificiale e l’analisi potrebbero potenziare le tecniche collaudate, ad esempio rendendo gli audit energetici più facili e più preziosi da condurre.

Il ROI e l’impegno dei senior leader sono le principali preoccupazioni e richiederanno uno sguardo rinnovato alle strategie di sostenibilità. Come al solito, questi  sono citati come grandi punti critici per la realizzazione degli obiettivi di sostenibilità.

Iniziative di sostenibilità sottoutilizzate che potrebbero portare a rapidi successi sono prontamente disponibili. Pratiche a basso budget ma ad alto impatto, come la riduzione delle spese di viaggio d’affari (post-pandemia) e l’acquisto di dispositivi elettronici ricondizionati, potrebbero ottenere il supporto necessario per maggiori investimenti per la sostenibilità. In effetti, la pandemia è stata un punto di  svolta per l’aumento del  lavoro da casa (WFH).

Le aziende dovrebbero considerare le iniziative verdi non come “spese” – un costo sul bilancio – ma come “investimenti”, un’opportunità per incrementare il proprio Business. C’è già un’ondata di startup tecnologiche per il clima ed entro il 2030, si prevede che l’investimento in startup green-business e innovazione aziendale crescerà fino  a 3,4 trilioni di euro .

Tecnologie per aiutare a salvare il mondo?

Se la tecnologia ci ha portato nella situazione attuale, potrebbe anche aiutarci ad alleviare il danno. Le aziende stanno incorporando le seguenti tecnologie all’avanguardia nei loro arsenali per combattere il cambiamento climatico:

Sensori ambientali/IoT. Dotando gli ecosistemi di sensori, le aziende possono abilitare feed di dati sempre attivi per monitorare accuratamente la salute ambientale, identificare gli impatti umani sulle risorse naturali, migliorare i tempi di risposta agli incendi e ad altre emergenze, aumentare l’efficienza del traffico, contribuire a creare città più  sostenibili  e altro ancora.

Intelligenza artificialeLe capacità di apprendimento continuo dell’IA e il riconoscimento dei modelli consentono alle organizzazioni di comprendere meglio l’entità delle emissioni  e dei danni ambientali e di modellare scenari di cambiamento ottimali da perseguire.

Reti intelligenti. Tali reti, alimentate da fonti di energia rinnovabile combinate con dispositivi intelligenti che comunicano dati in tempo reale, aiutano a  ridurre gli sprechi  e la dipendenza dai combustibili fossili, favoriscono un uso più efficiente dell’energia e forniscono dati sull’utilizzo che consentono un miglioramento continuo.

Big data/analisi. La maggiore potenza di calcolo dell’analisi avanzata consente la diagnosi di vasti ecosistemi per valutare la salute e  ottimizzare l’allocazione delle risorse .

BlockchainLa blockchain consente alle organizzazioni di ridurre il consumo di prodotti cartacei, riducendo così l’impronta di carbonio delle aziende. La tecnologia viene utilizzata anche per  tracciare e riportare  il livello di sostenibilità ambientale delle catene di approvvigionamento.

Sinergie a portata di mano

Quando le tecnologie all’avanguardia elencate sopra sono combinate con approcci ampiamente utilizzati per ridurre l’impronta di carbonio, potrebbero trasformare approcci collaudati in punti di svolta che limiteranno il cambiamento climatico come ad esempio:

Illuminazione ecologica nelle strutture. Oltre il 60% degli intervistati utilizza già un’illuminazione ecologica. Aggiungendo la tecnologia IoT, le aziende possono migliorare ulteriormente la loro riduzione del carbonio aziendale, riducendo al contempo i costi di manutenzione.

Utilizzo di energia rinnovabile. L’abbinamento degli investimenti nelle energie rinnovabili con le tecnologie delle reti intelligenti altera l’intero mercato per la produzione di energia. L’adozione diffusa dell’energia rinnovabile e della tecnologia delle reti intelligenti da parte di grandi entità aziendali potrebbe rendere tutte le aziende “società autonome in gran parte  energeticamente”. In questo scenario emergono nuovi flussi di entrate, insieme a nuove esigenze di gestione e ottimizzazione delle operazioni di generazione di energia. Si prevede che il mercato della tecnologia delle reti intelligenti raddoppiera o addiruttura riplicherà gli investimenti in questo ambito

Esecuzione di audit energetici periodici. Con gli edifici commerciali che sprecano quasi un terzo dell’energia che usano, risolvere questo problema offre una grande opportunità per la sostenibilità su larga scala. Gli audit energetici devono essere svolti periodicamente e in modo molto diffuso presso le aziende, e anche l’integrazione dell’intelligenza artificiale in questi audit trasforma un processo ingombrante e dispendioso in termini di tempo in un potente strumento per le aziende per monitorare continuamente il proprio consumo energetico per identificare opportunità di miglioramento in tempo reale: un buon esempio della convergenza tra IoT, intelligenza artificiale e reti intelligenti.

Alcune altre vittorie rapide per la pratica sostenibile includono:

Incoraggiare l’utilizzo di apposite piattaforme e meno viaggi d’affari.  La pandemia ha messo il turbo a queste tendenze, con le riunioni Zoom e la tecnologia della realtà virtuale che sono diventate la nuova norma praticamente da un giorno all’altro. Anche se probabilmente non torneremo alla vecchia normalità, resta da vedere i ruoli che  il lavoro a distanza  e la teleconferenza (e le relative tecnologie di connettività) giocheranno in futuro. Le aziende possono incoraggiare l’putilizzo di questi strumenti come mezzo per ridurre l’impatto ambientale delle operazioni aziendali.

Passaggio alle flotte di veicoli elettrici. A parte il  “fattore cool” dei veicoli elettrici, i loro comuni usi commerciali come la spedizione o il trasporto pubblico avranno un impatto significativo. Oltre a ridurre i gas serra, una tale trasformazione potrebbe anche avere un impatto sul mercato dei consumatori di veicoli elettrici e inaugurare un ecosistema completamente nuovo di case elettrificate.

Acquisto di elettronica ricondizionata. Nonostante l’  immensa quantità di rifiuti  generati dall’elettronica, solo il 17% degli intervistati ha implementato programmi per acquistare elettronica ricondizionata per le proprie aziende. Oltre al ridotto impatto ambientale dell’acquisto di beni ricondizionati, la pratica è una comprovata creatrice di posti di lavoro.

Tracciare un corso

È facile sentirsi paralizzati dalla vastità del problema della sostenibilità. Le seguenti raccomandazioni dovrebbero fornire ai leader aziendali una guida e compiti specifici per superare l’inerzia e massimizzare il valore delle innovazioni per innescare il percorso di sviluppo nel Green Business.

Stabilire una mappa degli stakeholder.  La trasformazione del business verde può avere un impatto sugli stakeholder sia interni che esterni, direttamente o indirettamente. La mappatura delle relazioni prima dell’implementazione può facilitare l’adesione degli stakeholder a tutti i livelli.

Impegnare dello spazio aziendale dedicato alla sostenibilità. Le aziende possono stabilire credibilità e coerenza per i loro programmi dedicando risorse specifiche in termini di budget, personale a tempo pieno, considerazioni di tempo e portafoglio e impegnandosi a finanziare completamente i programmi di mitigazione.

Accetta i vincoli del cambiamento climatico. Sebbene una certa resistenza al cambiamento radicale sia inevitabile, è fondamentale concentrare l’energia di un’organizzazione sulla risoluzione creativa dei problemi che le pratiche sostenibili richiedono insieme alla riduzione dell’impronta di carbonio.

Lascia che la scoperta guidi la crescita. Di fronte all’incertezza del ROI, i leader aziendali dovrebbero adottare un approccio alla crescita orientato alla scoperta in cui i team abbiano il margine di manovra per adattare i modelli di business in modo agile e veloce, utilizzando il feedback della sperimentazione e dei dati.

Reverse engineering del tuo punto di arrivo. Inizia con una visione audace di un futuro sostenibile radicalmente migliorato per l’organizzazione e decodifica i passaggi necessari per renderlo realtà. In tal modo, il team può liberarsi dalle limitazioni relative agli attuali modelli di business o alle offerte di servizi per immaginare cosa verrà dopo.

Scegli il tuo Business Plan

Silver

E’ il piano Starter, consente di capire le informazioni descrittive basilari per avviare un attività o un progetto d’impresa ed è realizzato in doc. di 5 – 8 pagine
594
297 50% di Sconto!
  • Executive Summary (sintesi progetto)
  • Descrizione azienda
  • Analisi del settore e dei competitor
  • Analisi SWOT
  • Analisi Clienti
  • Piano Di Marketing personalizzato
  • Revisione e Critica
  • Previsione Finanziarie
  • Elenco investitori
  • 1 Revisioni
  • Tempo di consegna 4 giorni

GOLD

E’ l’ideale per presentare il piano in modo professionale e preciso, contiene sia la parte descrittiva aziendale che la parte numerico finanziaria ed è realizzato in doc. di 10 – 18 pagine
974
487 50% di Sconto!
  • Executive Summary (sintesi progetto)
  • Descrizione azienda
  • Analisi del settore e dei competitor
  • Analisi SWOT
  • Analisi Clienti
  • Piano Di Marketing personalizzato
  • Revisione e Critica
  • Previsione Finanziarie
  • Elenco investitori
  • 2 Revisioni
  • Tempo di consegna 7 giorni
il più venduto

PLATINUM

E’ il Top di gamma, descrive in maniera assolutamente completa e dettagliata tutte le attività dell’impresa, e comprende analisi del mercato e dei potenziali competitors ideale per chi vuole avere un Plus in più nella propria presentazione e viene realizzato in doc. di 30 – 45 pagine
1460
657 55% di Sconto!
  • Executive Summary (sintesi progetto)
  • Descrizione azienda
  • Analisi del settore e dei competitor
  • Analisi SWOT
  • Analisi Clienti
  • Piano Di Marketing personalizzato
  • Revisione e Critica
  • Previsione Finanziarie
  • Elenco investitori
  • 3 Revisioni
  • Tempo di consegna 9 giorni

Articoli Correlati

Iscriviti alla nostra Newsletter!

(e rimani aggiornato su accessi a finanziamenti e ultime novità del settore)